sabato 28 luglio 2018

Incroci di Agapornis Fischer: come capire se il tuo Agapornis è un ibrido

-DOMANDA CRISTINA-
Buon pomeriggio, ieri ho aquistato una coppia di agapornis ma il mio sospetto e che uno di loro sia un incrocio. Allego qui la foto.




-RISPOSTA-
Salve Cristina, purtroppo hai ragione, si tratta di un incrocio.
A vedere dalle foto direi che é un Roseicollis incrociato con un Personata. Che un genitore sia un Roseicollis lo si vede dal colore verde acqua del dorso e della nuca, i fattori dominanti del Personata si vedono nella mascherina e a attorno al becco che ha questo colore scuro.
Non è bene incrociare gli Agapornis di razze diverse in quanto si inquinano i ceppi ed il rischio è di perderne alcuni per sempre. Probabilmente il soggetto è sterile e in ogni caso sarebbe bene non farlo riprodurre per non portare avanti questi fattori anomali.

-CRISTINA-
Immaginavo, questo privato aveva detto che era una razza pura ma non ricordava il nome, siccome io ho dei fisheri e mi pare che l'altro che ho aquistato insieme a lei sia anche un fisheri puro (allego foto). Mi toccherà separarli perchè sono impegnati a fare il nido e non vorrei incroci, mi pare che gli incroci dovrebbero essere sterili o sbaglio? Se lo metto da solo non è che muore di solitudine?



-RISPOSTA-
Non ho parole per definire la scorrettezza della persona che te l'ha venduto, passa che non sa da dove è venuto fuori questo incrocio ma arrivare addirittura a dirti che è "una razza pura" è veramente improprio e poi dire che non si ricorda il nome è ridicolo. Un vero allevatore conosce molto precisamente tutte le razze di Agapornis e non ha bisogno di raccontare favole per vendere.

Quello in foto é un Agapornis Fischer lutino. Non é incrociato con altre razze (o almeno non si vede).

Il Fischer lutino é comunque un Agapornis ottenuto da incroci in allevamento, questi incroci però sono stati fatti sempre tra Fischer per ottenere questo colore, il problema è quando incroci un Fischer con un Personata o un Roseicollis etc... Quindi puoi incrociare il tuo lutino con Fischer ancestrali o di altri colori, anzi è consigliato per rinforzare il ceppo.
Diversa cosa sono gli esemplari ancestrali, ossia quelli del colore che si trova in natura. Per esempio il Fischer ancestrale è solo verde con faccia arancio.

Per imparare tutto sulle specie Agapornis ti consiglio di leggere la nostra sezione dedicata: http://www.agapornisitalia.com/search/label/TUTTE%20LE%20SPECIE%20DI%20AGAPORNIS

Ciao

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

2 commenti:

  1. Salve a tutti sono Liliana e da 9 anni ho un iseparabile femmina allevata a mano. Ho preso molte beccate un po fetentella. Dopo due anni che l avevo e subentrato il mio compagno e da allora solo lui può entrare con la mano nella gabbia a lui non lo becca se vado io invece mi attacca ,xro se mi viene sulla spalla non fa niente ma se allungo la mano mi becca. Forse lho trascurata un pochino e lei ha scelto un altra mamma .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Liliana! Si dipende molto dal tempo che passiamo con loro. Per avere un buon legame è necessario stare assieme diverse ore al giorno. Poi dipende anche dai periodi della vita del pappagallo.

      Elimina

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento: