mercoledì 11 febbraio 2015

Agapornis Fischer, gli ingredienti per una riproduzione ideale

-DOMANDA ALESSANDRO-
Buon giorno,
ho acquistato da circa 5 mesi 2 agapornis Fischer di 4 anni ciascuno..
Sono una coppia etero, il vecchio proprietario era riuscito ad avere dei pulli..
Io invece alla seconda cova ancora non ci sono riuscito.
Oggi dopo circa 35 giorni dalla deposizione ho preso le uova ed ho cercato di fare la speratura..
In allegato la foto di un uovo in controluce. Le altre sono pure così..
È infecondo?
Come posso riuscire in modo sicuro?
Grazie 


-RISPOSTA-
Ciao e grazie di averci scritto!
Mi dispiace, le tue uova sono sicuramente infeconde in quanto sono passati già troppi giorni dalla deposizione.
Normalmente la speratura si fa dopo 10 giorni dalla deposizione e dopo 25 giorni dalla deposizione si schiudono.
Se le uova sono fertili dovresti vedere all'interno delle fini vene rosse.
Per la tua coppia ti consiglio di sospendere per un mese la riproduzione togliendo il nido.
In questo mese nutrili con mangime per agapornis, frutta e verdura, non dimenticare l'osso di seppia e il grit per pappagalli e inoltre all'interno della gabbia tieni sempre un'ampia vaschetta per il bagnetto.

Trascorso un mese rimetti il nido, inserisci nella gabbia dei ramoscelli di salice piangente e metti a disposizione una vaschetta di pastoncino all'uovo.
Ti auguro che la prossima volta vada molto meglio la riproduzione!
Facci sapere!
Se non lo hai ancora fatto iscriviti subito al nostro forum per aiuti futuri!
I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email