domenica 2 settembre 2012

Coppia Agapornis Fischer in riproduzione

-DOMANDA DANIELE-
Salve, innanzitutto vi faccio i complimenti per il magnifico sito, mi è molto utile... Mi chiamo Daniele e da febbraio ho acquistato purtroppo da un negoziante una coppia di Fischer ancestrali, dopo due mesi ho fatto esame DNA tramite piume, il risultato dice maschio e femmina, fino a qui tutto bene, si scambiano cibo,preparano il nido, si accoppiano ma per ora nessun uovo... La femmina sull'anellino alla zampa dice che è del 2011, il maschio non saprei... Cosa mi consigliate di fare? È da aprile che si accoppiano per un po', smettono per un pochino e poi ripartono è così via....Nelle foto la femmina è quella a sinistra e il maschio a destra.
Distinti saluti Daniele.



-RISPOSTA-
Ciao Daniele, hai fatto tutto bene e se è una coppia non dovrebbero avere problemi con la riproduzione.
Se la femmina non depone secondo me ci possono essere due motivi:

1.Manca qualcosa nella gabbia. Hai inserito una vaschetta dell'acqua, un nido appropriato, dei bastoncini di saluce o altro materiale per l'imbottitura del nido, del pastoncino all'uovo, la gabbia è sufficientemente ampia? bisogna rispettare questi accorgimenti..

2.Esemplari ancora troppo giovani. Se gli esemplari hanno meno di un anno non si possono fare riprodurre, pena rischio sterilità o danni fisici.
Se hanno l'anellino 2011 potrebbero essere anche nati in dicembre (o anche nel 2012 se l'allevatore doveva finire gli anelli) e quindi potrebbero avere pochi mesi.
Ti consiglio quindi di lasciarli a riposo fino a Gennaio 2013.
Lo so che la voglia di vedere dei pulli è tanta ma adesso devi pensare solo alla salute della tua coppia, solo così arriveranno delle abbondanti covato l'anno prossimo.
Saluti.

"Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Per fare la tua domanda o partecipare a una discussione puoi accedere al nostro FORUM!


Oppure scrivere a info@agapornisitalia.com.

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email