mercoledì 2 maggio 2012

Periodo della cova per la femmina di Agaporns

-DOMANDA ERNESTO-
Ciao a tutti il mio nome è Ernesto,
Vi scrivo per chiedervi alcune cose, ma prima voglio ancora farvi i miei più sinceri complimenti per la creazione di questo sito,
perchè è molto bello, italiano, ma soprattutto grazie alla Vs esperienza, aiuta moltissimo le persone (come me) come ad allevare questi
splendidi uccelli.
Mi accorgo che la femmina della mia coppia quando cova le uova, non le cova tutte ma ne lascia fuori dal corpo 1/2, al momento nè ha 4
forse oggi farà il 5° perchè vedo che ha ancora il gonfiore.
Vi chiedo è normale che faccia cosi?
Poi non fà entrate il maschio nel nido come lui si avvicina lo aggredisce di brutto, è normale?
Poi vorrei sapere per favore se ci sono delle cose (atteggiamenti) che facciano capire se la mamma alleva bene i suoi pulli o no?
Appena nascono i miei piccolini pubblicherò con piacere le loro foto, anzi di tutta la famiglia.
Al momento non mi viene nient'altro da chiedrvi, nell'attesa della pubblicazione di questa mia e-mail e una Vs risposta, porgo i miei
più cordiali saluti.
Ernesto

-RISPOSTA-
Ciao Ernesto, è grazie a voi lettori che il sito continua a pubblicare articoli.

Veniamo alle tue domande:
Non ti preoccupare per la cova della femmina, devi lasciare che la natura faccia il suo corso...gli inseparabili sono degli ottimi genitori.
La femmina non può coprire con il corpo tutte le uova, ma lei lo sa e le fa girare di tanto in tanto...l'importante è non disturbarla e non aprire il nido mentre cova!
Per il mascio può essere che sia un po aggressiva ma non dovrebbe esagerare se no significa che qualcosa non va..
Per sapere se sta allevando bene i piccoli l'unica cosa da fare è osservare se i pulli hanno sempre il gozzo bello gonfio...segno che sono ben nutriti.

-ERNESTO-
Foto:
-RISPOSTA-
Dalla foto vedo che hai accoppiato un Agapornis Roseicollis con un Agapornis Personata....no buono...
Chi ti ha consigliato questo accoppiamento?
Non bisogna mai incrociare le razze di Agapornis..
Ciao!

"Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Per fare la tua domanda o partecipare a questa discussione puoi scrivere a info@agapornisitalia.com o cliccare qui sotto su COMMENTI

3 commenti:

  1. Salve Signori,
    ho visto che avete pubblicato la foto dei miei agapornis,e cio mi ha fatto molto piacere e soprattutto dei consigli che mi avete dato,ma sono rimasto un attimo con il fiato sospeso dopo aver letto che non e' buono l'accoppiamento che ho fatto.
    Premetto che sono ignorante in materia,quando entrai nel negozio, chiesi una coppia giovane di inseparabili,al che lui mi fa;scelga i colori,e siccome questi due erano vicini,presi questi,proprio per il fatto di non separarli visto che era un M. e una F.
    Ora vi chiedo,cosa puo succedere? Sia ai genitori che ai pulli, ma soprattutto cosa devo fare, perche proprio domani 03/05, dovrebbe nascere il 1° piccolino,ditemi voi...vi prego,poi domani andro' dal negoziante e mi sentira'... Nell'attesa di una Vs gentile risposta porgo i miei piu' sinceri e cordiali saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo certa gente non dovrebbe vendere animali.
      Sono puri commercianti che pensano ai loro interessi...vuoi per ignoranza o per convenienza...ma in tempi di crisi succede anche questo.
      Detto questo non credo che ti cambierà gli esemplari. Ormai lasciagli finire la covata, dopo questa covata ti consiglio di dividere la coppia e crearne due di nuove una con un altro Roseicollis e una con un altro Personata.

      RICORDATE PRIMA DI FARE ACQUISTI INFORMATEVI SEMPRE BENE!!

      Elimina
    2. Ciao Luca,
      Ti ringrazio di avermi risposto ho fatto come avevi detto cioe' di aspettare la schiusa ma ti diro' sono passati piu' di trenta giorni ma non ho vosto nascitee alla fine ho tolto le uova perche' vedevo che incominciavano a farsi nere,ti diro' di piu' ho aperto le uova e dentro c'era l'uovo completo di solito sono vuote o sbaglio?cio' cosa vuol dire che non erano state fecondate?
      Nell'attesa di un Vs riscontro vi porgo come sempre i miei piu' cordiali sauti.
      Ernesto

      Elimina

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email