venerdì 16 marzo 2012

Alevamento agapornis in colonia

-DOMANDA ELISABETTA-
Buonasera,
sono una grande appassioanta di questi simpatici pappagalli, da una coppia che comprai 2 anni fa , ora mi ritrovo ad averne 12. Tutti hanno un nome e riesco bene a riconoscerli anche se sono tutti uguali (solo una è un esemplare di colore blu). Sono felici e vivono bene perchè hanno una bella gabbia di 2 metri di altezza per 1 metro di larghezza, e tutti hanno una loro casetta. I problemi sono due: i piccoli che nascono e che provano ad uscire sono vittime di "bullismo" da parte dei grandi che si risolve appena crescono un po' ed inoltre c'è una femminuccia che, rimasta sola, è in conflitto con un'altra femmina per rubargli il marito. Sono molto aggrassive e non so come gestire la situazione perchè da una parte mi dispiace darla via e dall'altra non posso metterla in una gabbia da sola perchè soffrirebbe troppo.
Sapreste darmi un consiglio per trovare una soluzione più idonea per loro?
Ringrazia sin da subito per la Vostra gentilezza e professionalità.

Vi allegherò foto appena riuscirò a caricarle. :-)

-RISPOSTA-
L'allevamento in voliera non è mai facile appunto perchè possono capitare casi come questi di difficile convivenza.
In natura gli Agapornis vivono in grandi stormi e grandi spazi per cui questi problemi non ci sono...ma in cattività è diverso.
Forse la tua gabbia è troppo affollata per questo i più grandi aggrediscono i più giovani, per difendere il territorio.
Valuta la possibilità di ingrandirla o dividerli.
Per il problema delle due femmine potrebbero litigare sanguinosamente ti consiglio di dividere la coppia gia fatta e tenerla da sola per un po oppure inserire un altro maschio.

Saluti.

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email