venerdì 2 settembre 2011

Costruizione di un nido artigianale per Agapornis

-DOMANDA NICOLA-
Ciao luca questo in allegato è il nido che ho costruito con materiali di recupero dimmi che ne pensi?
Nicola




-RISPOSTA-
Il nido è perfetto, con le pareti belle grosse per isolare dal freddo.
Un solo piccolo difetto se te lo posso fare notare: l'apertura andrebbe fatta dall'altra parte, gli Agapornis infatti tendono a deporre le uova nel lato opposto a dove si trova l'entrata, per cui se hanno i piccoli e tu apri lo sportelo non vedrai niente e per vederli dovrai aprirlo completamente facendo cosi uscire fuori la coppia.

-NICOLA-
Infatti mi sono accorto della cosa è ho risolto mettendo sotto un pezzo di rete zincata con fori da 1cm x 1cm così posso aprire senza paura che scappino grazie per le info a presto.
Nicola

-RISPOSTA-
Si bella idea.
Quella volta ogni tanto che ti capiterà di dover metterci le mani dentro al limite la togli..

Ciao!


"Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Per fare la tua domanda o partecipare a questa discussione puoi scrivere a luca@agapornisitalia.com o cliccare qui sotto su COMMENTI.



Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email