domenica 24 luglio 2011

Agapornis Personata Malva allevato allo stecco

-DOMANDA MARCO-
Ciao Luca, sono Marco.

Purtroppo il mio pullo di Roseicollis è morto, nonostante la mia attenzione e la sua saluta (portato il giorno prima dal veterinario aviario per controlli).
Così ho deciso di riprovare e mi è stato regalato un pullo di Personata Malva, credo intorno ai 30/40 giorno, giusto?
Premetto che ce l'ho da 2 giorni, ma volevo chiederti se è normale che a quest'età becchi un po' forte, facendo quasi male e a volte non si lascia prendere.
Poi il veterinario mi ha consigliato un sito di inseparabili dove poter imparare cose utili.
Su questo sito c'è scritto che dovrei provare a far assaggiare (senza forzarlo) al mio pullo di 30 giorni le prime cose da mangiare solide, come il pastoncino morbido oppure la mela tritata; tu sei d'accordo?
Oppure quando dovrei cominciare lo svezzamento?

I Personata hanno l'alimentazione uguale ai Roseicollis?

Ultima domanda, la luce calda a infrarossi fino a che età devo tenerla?
Scusa per il disturbo. :D

-RISPOSTA-
Ciao Marco! Quale disturbo? :-)
Mi dispiace tanto per il piccolo Rosei..ma cosa è successo?
La lce ad infrarossi potresti anche farne a meno per me, con questo caldo....
Per l'alimentazione è uguale tra Roseicollis e Personata....credo che potresti anche iniziare con mele etc...ma io completerei lo svezzamento con il suo aposito pastoncino!
L'inseparabile ha circa 30 giorni, necessita di cure appropriate per almeno altri 15 giorni...

-MARCO-
Praticamente gli ho dato da mangiare alle 18.30, sono uscito e sono rientrato alle 19.30 e l'ho ritrovato morto. Non so proprio cosa possa essere successo. Bene, comincerò con il pastoncino fra un paio di giorni; speriamo che stavolta vada meglio.

-Marco-
Ciao Luca, sono Marco. Il mio inseparabile oggi lo vedo un po' "depresso", vuole sempre dormire, si rinvigorisce solo quando vede il cibo, la sua pappa o frutta che sia. Ieri sera gli ho dovuto dare un po' d'acqua calda, perché dopo 4 ore e mezza aveva il gozzo pieno, anche se morbido, infatti dopo si è sgonfiato dopo una mezz'ora. Le feci sono normali.
Mi preoccupa il peso, perché ieri pesava 33 g, così ho chiamato il veterinario aviario che mi ha detto di portarglielo lunedì se non fosse salito almeno a 36 g entro domenica. Stamattina pesava 34 g. Comunque ho intenzione di portarcelo comunque, ho paura che abbia qualcosa. Ingrassa con fatica, nonostante il piumaggio cresca abbastanza velocemente. Pensi possa avere qualche batterio, qualche virus?


-Luca-
Ciao Marco!
Sicuramente il Vetereinario ti saprà dire meglio di me...comunque io credo che non vada bene che continui a dargli frutta a quell'età, come ti ho già detto.
La frutta è portatrice di batteri e se troppa è difficile da digerire.
DEVI DARGLI SOLO E UNICAMENTE NUTRIBIRD A21.


-Marco-
Questa mattina era molto vispo, ma ho comunque preferito portarlo dal veterinario, da cui sono appena tornato.
Dalle analisi del gozzo risulta la candida. Mi ha detto che a questa età invece che medicinali è meglio dargli aceto di mele, diluito con acqua, sia preparato con la sua pappa sia per sciacquare il gozzo la sera e la mattina. Speriamo bene.



"Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Per fare la tua domanda o partecipare a questa discussione puoi scrivere a luca@agapornisitalia.com o cliccare qui sotto su COMMENTI.

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email