venerdì 25 febbraio 2011

Riproduzione e prole Agapornis Fischer Lutino

-DOMANDA VALENTINA-
Ciao Luca,
mi chiamo Valentina,
ho appena visitato il sito agapornis Italia e credo tu possa aiutarmi..poichè condividiamo la stessa passione per i pappagalli in genere..
ho una coppia di inseparabili...di cui il maschio giallo lutino con la testa rossa e gli occhi rossi e la femminuccia verde, la testolina rossa e la coda blu....
sono i miei amori..li adoro...
La prima covata non era feconda.. qualche settimana fa ci hanno riprovato.. altre 4 uova... le ho controllate con la penna sperauovo..e sembrano feconde..
ho notato inoltre che hanno un colore più roseo rispetto alle precedenti che davano sul bianco...il maschietto aggressivo al massimo, la femminuccia per niente..
Volevo chiederti una cosa... ma i piccolini con quali colori nasceranno??
credo che la caratteristica del padre sia quella dominante...anche se il colore della madre sembra essere forte...
ma non essendo esperta, chiedo consulenza a te.
Sicura che saprai chiarirmi ogni dubbio, ti ringrazio in anticipo.
Valentina.

-RISPOSTA-
Ciao Valentina, a quanto pare in questa seconda covata le uova dei tuoi Agapornis sono fecondi.
Ora lasciale nel nido che la femmina le covi in pace. a 25 giorni dal primo uovo avrai la prima schiusa.
Dalla descrizione che hai fatto dei tuoi esemplari mi sembra di avere capito che hai due Agapornis Fischer, maschio Lutino e Femmina ancestrale.
Potrei capirlo meglio se mi mandi qualche foto!
Ora il colore dei piccoli non dipende dall'intensità del colore dei genitori ma da delle precise regole genetiche.
Se hai un maschio Lutino e una femmina Ancestrale (verde e non portatrice di mutazioni) i figli saranno tutti Verdi uguali alla madre ma portatori di Lutino (ossia portano il gene INO e accoppiandoli con un Lutino avranno 50% di figli Lutini e 50% Verdi).

Con questo spero di avere risposto in maniera esaustiva alla tua domanda, in ogni caso ti rimando a degli articoli di questo sito che ti potrebbero interessare:




Se ti è piaciuto questo articolo segui www.AgapornisItalia.com cliccando sull'icona SEGUI alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi post.

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email