giovedì 25 novembre 2010

L'esperienza ed i consigli di Luigi Bugin! Stimato allevatore di Agapornis, Cocorite, Mandarini, Gould etc...


Ho conosciuto Luigi Bugin tramite internet. 
Condividendo la stessa passione per i volatili frequentiamo siti simili e da quando ci siamo messi in contatto, circa un anno fa, ci siamo sempre sentiti condividendo così le nostre conoscenze sull'ornitologia e collaborando per forum o blog.

Luigi è un amministratore del forum http://agapornisecocorite.forumattivo.com/ un forum molto valido che vale la pena visitare.
la settimana scorsa ci siamo risentiti e molto gentilmente mi ha spedito un email da poter pubblicare dove si presenta, racconta la sua esperienza da allevatore e da dei buoni consigli per tutti!

Buona Lettura!
----------------------------------------------
Ciao a tutti, mi chiamo Luigi Bugin e abito in provincia di Padova.
L’ornitologia è stata una mia grande passione fin da bambino, anche perché a
casa i miei nonni allevavano polli e altri animali da cortile a due zampe e la
mia curiosità è aumentata sempre più….
Ho allevato, con alterne fortune, tortore dal collare, colombi classici,
colombi pavoncelli, quaglie, fagiani, anatre mute e selvatiche, anatre
mandarino, oche, canarini, gola tagliata, canarini del Mozambico (ho citato
solo gli animali che non ho più) e sicuramente me ne sto dimenticando
qualcuno.
Adesso ho roseicollis (1 coppia), fisher (1 coppia), collari (1 coppia),
cocorite (3 coppie), mandarini (4 coppie), tortore diamantine (2 coppie),
quaglie cinesi (1 coppia) passeri del Giappone (2 coppie), Gould (2 coppie) più
vari novelli di specie diverse; in totale attualmente ho un’ottantina di
soggetti.
Per il prossimo anno il mio grande obiettivo è di riuscire a riprodurre i
Gould in purezza e iniziare ad allevare personata e/o calopsiti. Proprio i
Gould sono il mio ultimo acquisto, fatto a settembre di quest’anno e che ho
deciso di far riprodurre nella prossima primavera.


Posso dire che negli anni sono molto migliorato come allevatore; infatti
quando ero più giovane portavo a casa soggetti a casaccio, senza badar troppo
alle loro necessità o alla bontà dei soggetti acquistati, e poi non li curavo
bene, dimenticandomi di dar loro da mangiare o da bere, con conseguenze a volte
tragiche. Finchè ho deciso che, o iniziavo a fare le cose seriamente o smettevo
di allevare, soprattutto perché con questa passione si ha a che fare con esseri
viventi e non con bambolotti. Così ho iniziato a seguire anche forum e blog
(come questo) ornitologici, per curare al meglio i miei uccelli, e vi assicuro
che ho imparato un mare di cose.
Vi elenco alcune piccole regole che secondo me sono fondamentali per allevare
al meglio:
1.      Non aver fretta nell’acquisto e visitare più negozi o allevatori per farsi
un’idea dei soggetti da prendere
2.      Informarsi preventivamente sulle necessità (alimentazione, alloggio, ecc.
ecc.) della specie che si vuole acquistare ed assicurarsi di essere in grado di
esaudirle
3.      Assicurarsi di riuscire a ritagliarsi il tempo per la cura dei propri
animali
4.      Curare l’igiene degli ambienti, per evitare malattie
5.      Curare l’alimentazione dei soggetti, tenendo presente che la bellezza e la
prolificità dei soggetti dipendono si dalla loro genetica, ma soprattutto dalla
loro alimentazione


Ora chiudo qua, ringrazio Luca per lo spazio offertomi sul suo blog e allego
alcune foto dei miei soggetti.
Saluti a tutti







----------------------------------------------
Come promesso vi forniamo sempre autentiche esperienze e consigli da dei veri allevatori!

Se ti è piaciuto questo articolo iscriviti al blog cliccando su SEGUI alla tua destra...e ne leggerai molti altri!

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email