sabato 18 settembre 2010

La vaschetta dell'acqua anche in inverno!

L'estate sta finendo ed il caldo se ne va... ma agli inseparabili poco importa se comincia a fare freddo, per l'oro il bagnetto è un usanza quotidiana ed obbligatoria!
Vi chiederete come è possibile che anche in inverno con temperature vicine allo zero non rinuncino a tuffarsi nell'acqua gelida della vaschetta per farsi il bagno...il motivo è proprio per proteggersi dal freddo!

Agapornis fischer blu acrobata.

Ebbene si! gli agapornis come tutti gli uccelli hanno il corpo ricoperto di un folto piumaggio che è in grado di proteggerli dall'eccessivo caldo come dal freddo.
Grazie alla loro forma ramificata le piume riescono a riscaldare lo strato superiore della pelle e isolarlo dalla temperatura esterna, questo a patto che piume e piumini siano perfettamente puliti.
Per tenere il piumaggio liscio e pulito i pappagallini sono costretti a lavarlo continuamente, quasi maniacalmente, solo cos' riescono ed evitare incrostazioni delle piume che impedirebbero la corretta funzione di isolamento del piumaggio.

Gabbia di Agapornis completa di tutti gli accessori.

Come tutti sappiamo inoltre la vaschetta dell'acqua in inverno viene poi usata dagli inseparabili anche per l'immersione del materiale che serve per l'imbottitura del nido, infatti i bastoncini immersi nell'acqua risultano più facili da mordere e modellare.

Per tenere la giusta umidità nel nido la femmina di Agapornis usa intingere le ali nell'acqua per poi portarla dentro il nido, questa operazione è molto importante nel periodo della cova in quanto le uova devono sempre avere un certo grado di umidità e temperatura.


Gabbia con vaschetta di corrette dimensioni.

Ecco spiegati i tre principali motivi per cui non deve mai mancare la vaschetta dell'acqua in una gabbia per agapornis nemmeno in pieno inverno, quindi nel periodo della riproduzione.
Vi raccomandiamo ovvimante di controllare sempre che l'acqua non ghiacci se le gabbie sono all'esterno.

La nostra coppia di Agapornis personata Blu X Cobalto.

Un ultima accortezza sempre per chi avesse gabbie all'esterno...attenti ai gatti!!! :-)

Gatto Carboncino.

Iscriviti anche tu a questo blog cliccando su SEGUI alla tua destra!
Diventando sostenitore ci aiuterai a migliorarlo e sarai sempre informato sui nuovi post pubblicati.
Grazie dell'attenzione continua a seguirci!

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email