venerdì 18 dicembre 2009

Gli Agapornis Fischer

Gli Agapornis Fischer sono sicuramente tra gli inseparabili più belli ed appariscenti.
I fischer furono scoperti nel 1800 ed allevati in cattività agli inizi del 1900 in America.
Il loro nome deriva dall'esploratore tedesco Gustav Fischer.


L'AGAPORNIS FISCHER

NOME SCIENTIFICO: Agapornis Fischeri
NOME COMUNE: Agapornis di Fischer (fischer's lovebirds)
ORIGINE: Tanzania, Kenya
TAGLIA: 15 cm
LONGEVITà: 18 anni
UOVA DEPOSIZIONE: 6
CARATTERE: Vivace ed allegro.
COLORAZIONE ESEMPLARE ANCESTRALE: Fronte, guance, gola e petto arancio intenso, nuca bronzata, dorso verde brillante ed uniforme, ali verde brillante intenso, codrione blu cobalto, becco rosso, zampe bluastro, occhio nero cerchiato di bianco.

Da non confondere la mutazione dell'agapornis fischer blu con il personata blu, molto simili ma distinguibili grazie al colore della testa che nei personata è completamente nera mentre nei fischer frontalmente è bianca.


LE MUTAZIONI PIù DIFFUSE:

BLU

PASTELLO

LUTINO

COBALTO
MALVA
VIOLA
ALBINO

Se reputi interessante questo articolo e vuoi essere informato ogni volta che ne saranno pubblicati di nuovi clicca su SEGUI nella parte destra del tuo schermo! diventerai così parte del nostro club!

Nessun commento:

Posta un commento

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento:

Segui per Email