lunedì 11 settembre 2017

Pappagallini inseparabili parlanti: si può insegnare a parlare agli Agapornis?

Gli Agapornis parlanti


I nostri amati Agapornis possono parlare? I pappagallini inseprabili possono emettere dei versi simili a delle parole umane?

Si discute molto nei forum a riguardo, la maggior parte delle opinioni è contraria ma alcune persone giurano di avere un pappagallino inseparabile parlante!

In questo articolo faremo il punto della situazione decretando una volta per tutte la sentenza finale: gli Agapornis possono parlare o no?!

Parola di pappagallo

Se il pappagallo è un animale famoso è dovuto sopratutto alla sorprendente capacità che hanno molte specie di "parlare". Infatti questi volatili sanno replicare il suono della voce umana piuttosto bene e addirittura i più intelligenti possono rispondere a domande e chiedere delle cose nel linguaggio umano!

Ma i pappagallini più piccoli?
Si sa che molti sono riusciti ad insegnare alcune parole ai Cocoriti e sembra che non sia una cosa troppo difficile. E per gli Agapornis? riescono i nostri pappagallini inseparabili a parlare a dire qualche parola o soltanto qualche verso simile alle nostre parole?

Con un po' di fortuna e molto allenamento si possono raggiungere dei risultati soprendenti. E in questo articolo vi spiegheremo come fare! Ma partiamo dall'inizio...

La classifica degli animali più intelligenti

Come fanno a parlare i pappagalli? I pappagalli sono tra gli animali più intelligenti. Si dice che alcuni pappagalli superano per intelligenza gli elefanti e perfino i cani!
Queste classifiche sono molto soggettive e spesso cambiano ma eccone qui una riportata dal sito Curioctopus.
  1. Gli scimpanzé;
  2. I maiali;
  3. I delfini;
  4. I pappagalli;
  5. Le orche;
  6. I cani;
  7. I polpi;
  8. Gli elefanti;
  9. Etc...
Ma non è per la loro intelligenza che i pappagalli riescono a parlare. In realtà non fanno altro che emettere versi molto simili a quelli che sentono e riconoscono dal mondo umano. La cosa sorprendente è che a volte può succede addirittura che utilizzino questi suoni-parole per chiedere qualcosa a noi umani!

Marco, un mio amico ha una bellissima coppia di Cenerini. Mi raccontava un giorno di quando il suo Cenerino gli chiede "biscotto". Ha imparato il significato di questo suono e lo usa veramente per richiedere il dolcetto.

I pappagalli che parlano veramente

I pappagalli delle specie più grandi parlano molto bene ed è sorprendente ammirare le loro esibizioni. In un articolo vi abbiamo presentato il pappagallo Cenerino Einstein che riusciva a fare dei discorsi ed aveva un vocabolario incredibilmente ampio! 


I pappagalli parlanti più famosi sono:

Ara

Canuro del sole

Cenerino

Le parole dei pappagallini

Purtroppo non tutti i pappagalli parlano anche se quasi tutte le specie sono in grado di riprodurre suoni simili alle parole umane.
Gli Agapornis risultano essere tra i pappagallini che meno sono portati per la parola. Al contrario i cugini Cocoriti sembrano molto più letterati! Infatti sono molti i casi in cui si sono dimostrate le capacità di questi pappagallini di riprodurre parole umane.In questo video sentiamo un Cororito pronunciare chiaramente la parola "biscottino" e forse varie altre che solo lui capisce...


Gli Agapornis parlanti

Dalle varie esperienze che ci sono state raccontate possiamo dire che anche i pappagallini inseparabili possono imparare a pronunciare qualche parola! Proprio così anche gli Agapornis possono parlare, o meglio, riprodurre qualche suono cercando di imitare (a volte anche molto bene) qualche parola del linguaggio umano.
Ma come hanno fatto? qual'è il segreto per insegnare ad un Agapornis a parlare?

Come insegnare a parlare agli Agapornis

Be ecco il segreto: quasi tutti quelli che ci sono riusciti hanno iniziato ad esercitare il loro pappagallino inseparabile fin da molto giovane. Il pappagallino ascoltando sempre la stessa parola la memorizza e la reputa importante sopratutto se viene associata a qualcosa di positivo per lui come un grattino od un semino di girasole.

La costanza 

Ripetendo ogni giorno, per più e più volte questa stessa parola, sono riusciti ad imprimerla nella mente del pappagallino che l'ha associata ad una situazione o ad una cosa positiva. Non bisogna proporre più parole diverse ma essere costanti, pronunciare a ripetizione sempre la stessa parola, ogni giorno. In questa maniera il pappagallino associerà la parola. Succedeva sempre anche a me quando insegnavo agli inseparabili il loro nome. Quado poi li chiamavo arrivavano! Ora però bisogna sperare che il pappagallino faccia il passo successivo!

Il verso che diventa parola

Accade a volte che l'Agapornis inizi a provare a ripetere questa parola. Ci prova inizialmente con una specie di suono rauco. Se ci prova voi insistete a ripetere la parola e premiatelo perchè vedrete dei miglioramenti nella sua pronuncia. Mi raccomando, ricordate che negli Agapornis è comunque abbastanza insolito che succeda per cui non stancate troppo il vostro pappagallino e sopratutto non siate voi troppo frustrati.
Potrete godervi ugualmente tutto il loro affetto e la loro intelligenza che ogni giorno vi dimostreranno.

Il verdetto sugli Agapornis parlanti

Per cui questa è la parola definitiva di Agapornis Italia sulla questione: con tanto esercizio, costanza e didizione anche il vostro Agapornis potrebbe pronunciare qualche parola!

Be...se non credete che tutto questo sia possibile guardatevi questi bellissimi video di Agapornis parlanti!

Ciao Trilli!

Interazione con Pepito.


Qui di seguito una guida che spiega come insegnare a parlare ad un pappagallo:
http://www.tuttozampe.com/come-insegnare-parlare-pappagallo/34388/

Spero che l'articolo sia stato di vostro gradimento.
Se avete esperienza con Agapornis parlanti o avete qualsiasi cosa da dire sull'argomento scrivete qui sotto il vostro commento. Tornerà sicuramente utile alle persone che lo leggeranno!

Grazie dalla community!

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

mercoledì 23 agosto 2017

Pulizia e igenizzazione delle gabbie: come sterilizzare l'allevamento degli Agapornis

Settembre si avvicina e torna il momento di preparare gabbie, nidi e accessori per la nuova stagione di riproduzione per gli Agapornis.


La pulizia delle gabbie, l'igenizzazione dei nidi e delle voliere dei pappagalli sono attività fondamentali per preservare la salute dei vostri Agapornis.

Si evitano così fastidiose malattie causate dai batteri sia su adulti che su piccoli o adirittura sulle uova dei pappagallini.

In questi giorni ci ha scritto Vanessa per fare una domanda sulla pulizia di una voliera. Pubblichiamo la risposta in quanto crediamo possa tornare utile a tutti.

-DOMANDA VANESSA-

Salve, vi ho contattati per avere alcune informazioni.

Ho una gabbia di legno atossico, la vedete sull’immagine allegata. 

Solitamente la disinfetto col bicarbonato; volevo sapere se esistevano dei  prodotti adatti al legno per disinfettare appunto le gabbie dei pappagalli (ho due agapornis).

Sarei lieta di seguire le vostre indicazioni.
Cordiali saluti.



-RISPOSTA- 

Ciao Vanessa! Grazie per averci scritto.
Complimenti per la voliera molto bella e spaziosa.
Ti dico il prodotto che normalmente si usa per disinfettare i nidi degli Agapornis, che sono anch'essi fatti di legno atossico. Normalmente si usa dell'Amuchina.
La si diluisce nell'acqua e poi ci si immerge un panno con il quale si puliscono i nidi. Bisogna essere abbondanti nell'applicazione dell'amuchina diluita, poi si lasciano i nidi asciugare da soli al sole.

Io farei la stessa cosa nel caso della tua voliera. Amuchina diluita, passi tutto con un panno e poi lasci asciugare da solo. (L'amunchina ha bisogno di alcuni minuti per disinfettare).

Altra tecnica che io utilizzavo per disinfettare periodicamente tutte le gabbie era la nebulizzazione sempre con Amuchina diluita in acqua. 
Mettevo Amuchina e acqua in uno spruzzino e spruzzavo su tutte le pareti della gabbia e sugli accessori. Anche qui abbonda e poi lascia evaporare da sola.

Spero di essere stato utile ciao!
-VANESSA-
Grazie mille per la vostra risposta, siete sempre una risorsa FONDAMENTALE per me!
Mi avete risparmiato tantissima fatica perchè ero costretta ogni volta ad usare idropulitrice, secchio e spugna, un lavoro infinito; voglio sempre il meglio per i miei terribili pappagallini, che anche se distruggono qualsiasi cosa su cui passano, si meritano comunque il meglio.
Ultimissima cosa: potreste dirmi le dosi?

Cordialmente.
-RISPOSTA-
Segui le istruzioni nel retro della confezione dell'Amuchina. 
Consigliano 2% per uso come igenizzante per la frutta e verdura. Io usavo 5%-10% per pulizia gabbie. Lasciavo agire almeno 15 minuti.

Qui puoi trovare le istruzioni Amuchina.
Ciao

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

domenica 6 agosto 2017

AgapornisItalia aperto per ferie



Sotto l'ombrellone, in montagna o comodi da casa vostra potete continuare a...
...leggere il nostro BLOG
...chattare nel nostro FORUM
...scrivere ai nostri ESPERTI info@agapornisitalia.com

Siamo aperti per ferie!

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

sabato 5 agosto 2017

Avviso chiusura estiva di FEM2 Ambiente

-FEM2 Ambiente-
Buongiorno a tutti.
Vi ricordiamo che i nostri uffici e laboratori saranno chiusi dal 7 al 25 agosto. La normale attività ricomincerà il 28 agosto.
Se possibile, per questioni di corretta conservazione, consigliamo di inviare i campioni da analizzare alla riapertura. A disposizione per chiarimenti, grazie e buone vacanze!



I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

martedì 13 giugno 2017

Prezzi Agapornis: dove acquistare pappagallini inseparabili al miglior prezzo?

Qual è il prezzo dei pappagallini inseparabili?

Dove troviamo Agapornis ai prezzi più alti e dove ai prezzi più bassi?

Quali sono i prezzi per una coppia di Agapornis?

Come acquistare bene i vostri pappagallini inseparabili?

E sopratutto: qual è il prezzo giusto per un pappagallino inseparabile?

Finalmente ho raccolto in un unico articolo tutto quello che c'è da sapere per acquistare al meglio i vostri pappagallini inseparabili... e non rimanere fregati!

La fregatura è in agguato

Il fatto è che non tutti sono bene informati sui prezzi dei pappagallini inseparabili e si rischia spesso di essere fregati sopratutto, ahimè, nei negozi. La scarsità di informazione da parte degli acquirenti può infatti portare a commettere degli errori nell'acquisto: spesso accade di acquistare al doppio del prezzo di mercato oppure si acquista quella che doveva essere una coppia ed invece poi si rivela formata da due femmine o due maschi... o peggio ancora si acquistano due Agapornis fratelli come coppia con tutti i conseguenti problemi di riproduzione!

Tutto quello che dovete sapere è in questo articolo!

Condenserò in questo articolo i miei ormai 11 anni di esperienza nel mercato dei pappagallini. Ho girato moltissimi negozi, fiere, allevamenti, vivai e fatto acquisti e vendite su internet. Vi trasmetterò tutte le informazioni per acquistare al prezzo giusto i vostri Agapornis (e con la massima qualità)!


Come avere un Agapornis GRATIS, a 0€

:-D ti vedo già super incuriosito a leggere questo paragrafo ma in realtà non è un segreto così nascosto.

Dall'esperienza di tante persone che mi scrivono ho scoperto che spesso gli Agapornis entrano dalle finestre d'estate! Proprio così, la gente se li fa scappare e loro dopo aver svolazzato per qualche chilometro, vanno a cercare riparo e cibo in casa altrui, quindi tenete sempre aperte le finestre d'estate!

No dai scherzo... però può capitare a voi o qualche vostro conoscente che poi magari non lo vuole tenere e lo affida a voi. Proponetevi quindi volontari e fate sapere in giro (anche tramite i social) che state cercando di adottare un pappagallino inseparabile, l'occasione potrebbe essere dietro l'angolo!

Spesso infatti la gente per decisione o per forza decide di sbarazzarsi dei propri pappagallini e quindi cerca a chi affidarli. Spargete la voce e mettetevi a disposizione!

Potete anche usare i siti di annunci online scrivendo "cerco agapornis da adottare". Potete altresì chiedere a qualche allevatore amatoriale che magari non sa a chi affidare i piccoli nati dalle sue coppie.

E l'ultimo modo per averli gratis è... fare riprodurre una vostra coppia o quella di un vostro conoscente! :-)


Come comprare pappagallini inseparabili a prezzi altissimi

Ora vediamo, se volete veramente spendere tanto per i vostri Agapornis allora andate ad acquistarli nei negozi più grossi che commerciano materiali per giardinaggio, acquari, animali vari, insomma i classici vivai enormi che vanno tanto di moda adesso.

Li troverete Agapornis di scarsa qualità a prezzi che vanno dai 60€ agli 80€. Per i pappagallini inseparabili allevati a mano i prezzi vanno adirittura dai 100€ ai 120€.

In questi negozi si trova normalmente personale poco informato sugli Agapornis che vi dirà cavolate del tipo "quello con la testa rossa è una femmina e quello blu è un maschio" e cavolate del genere.

Oltretutto spesso sono esemplari malati.

Non voglio generalizzare, di certo questo non vale per tutti i grandi vivai store ma dalla mia esperienza ho visto che la maggior parte è così.

Bene se non avete intenzione di lasciare giù una sacca di sangue per acquistare degli Agapornis di scarsa qualità proseguite a leggere l'articolo..


Acquistare pappagallini inseparabili a prezzi normali

<a target="_blank" href="https://www.amazon.it/gp/product/B01AS5CO5A/ref=as_li_tl?ie=UTF8&camp=3414&creative=21718&creativeASIN=B01AS5CO5A&linkCode=as2&tag=agaporn-21&linkId=01ae73d9f3f8b9ef33dd53b917be4866">Trasportino</a><img src="//ir-it.amazon-adsystem.com/e/ir?t=agaporn-21&l=am2&o=29&a=B01AS5CO5A" width="1" height="1" border="0" alt="" style="border:none !important; margin:0px !important;" />
I migliori negozi per acquistare Agapornis sono i classici "negozietti" di provincia o di periferia.
Scegliete quelli più specializzati nell'avifauna.

Sono un po' rari come negozietti ma li troverete dei prezzi per gli Agapornis molto più ragionevoli.

Un inseparabile normale vi costerà tra i 25€ ed i 30€ mentre un allevato allo stecco (che sta sulle vostre spalle) costerà tra i 60€ e 80€.

Anche qui l'unico problema sarà che avrete a che fare con un commerciante, lui vorrà solo vendere, quindi se gli chiederete una coppia vi darà i primi due che prende, li toccherà sotto la pancia facendo finta di capire che si tratta di un maschio ed una femmina e vi intorterà dicendovi che lui è molto esperto e che quella è certamente una coppia.

Non esiste modo per riconoscere maschio e femmina ne a vista ne toccandoli! Bisogna fare l'esame del DNA. (Vedete in fondo all'articolo come si fa a fare l'esame a prezzo ridotto).


Acquistare pappagallini inseparabili da allevatori amatoriali

Questo è per me il migliore metodo per acquistare esemplari di qualità.

Quasi tutti i miei esemplari derivano da allevamenti amatoriali (e poi siamo rimasti amici). Inoltre gli allevatori normalmente sono più onesti circa il sessaggio degli esemplari.

Per scovare allevatori di Agapornis nella vostra zona (sia chiaro intendo anche che hanno due-tre coppie) potete usare i siti di annunci come www.subito.it e www.italypet.com.

Sopratutto su Subito.it troverete moltissimi annunci di pappagallini inseparabili in vendita. Andate a trovare gli allevatori! Saranno felici di farvi vedere le loro amate coppie riproduttrici e potrete portarvi a casa un inseparabile a prezzi che vanno da 15€ a 20€. Gli esemplari un po' più rari possono andare dai 25€ ai 40€. Per gli allevati a mano siamo sui 50€-60€.


Acquistare Agapornis in fiera

Acquistare pappagallini in fiera può rivelarsi una lama a doppio taglio.

Come pro abbiamo il fatto di acquistare solitamente da allevatori diretti e gli esemplari sono di buona qualità, come contro è il fatto che si tratta di una fiera, un allestimento temporaneo che poi sparirà e difficilmente quindi in caso di problemi potrete ricontattare chi vi ha venduto il pappagallino.

I prezzi per gli inseparabili qui variano dai 25€ ai 40€ per gli esemplari comuni.

Se scegliete una fiera specializzata (e non le classiche fiere commerciali di paese) avrete chiaramente il vantaggio di incontrare molti allevatori specialisti e quindi qui avrete modo di acquistare Agapornis dalle mutazioni più rare e ricercate. Ad esempio consiglio la fiera ornitologica di Reggio Emilia o le fiere Exotica expo.



I miei consigli in generale per acquistare pappagallini inseparabili

Prima di acquistare un pappagallino inseparabile in negozio ti consiglio di leggete questo nostro articolo. Ti spiegherò come valutare a vista e in pochi secondi se un esemplare è in salute o se è ammalato: http://www.agapornisitalia.com/2010/02/come-scegliere-i-nostri-inseparabili-in.html

Che acquistiate i vostri Agapornis da un allevatore privato o da un grande vivaio ricordate di farvi rilasciare sempre il Documento di Cessione CITES se si tratta di specie protette come Personata e Fischer. Per i Roseicollis non c'è bisogno. Qui spiego quali sono le regole CITES per detenere gli Agapornis http://www.agapornisitalia.com/2010/01/come-diventare-un-allevatore-di.html

Se già avete a casa altri inseparabili e intendete inserire i nuovi pappagallini nella stessa gabbia vi consiglio caldamente di leggere questi due nostri articoli, vi spiegheremo come evitare sanguinosi litigi: http://www.agapornisitalia.com/2015/09/i-primi-giorni-con-un-agapornis-1a-parte.html
http://www.agapornisitalia.com/2015/09/i-primi-giorni-con-un-agapornis-2a-parte.html

Se volete acquistare una coppia di inseparabili il primo consiglio che vi dò è di evitare di comprare entrambi gli esemplari dallo stesso venditore. Acquistate il primo pappagallino in un posto e il secondo in posto completamente diverso a chilometri di distanza.

Questo vi garantirà se non altro di acquistare due esemplari provenienti da ceppi completamente diversi, avrete la certezza che non abbiano nessun legame di sangue.

Ricordate che nessuno può distinguere il sesso degli Agapornis nè a vista ne a tatto. Quindi o gli esemplari sono sessati con DNA (e certificato) o tentate la fortuna e come va va.

Vi ricordo che se siete iscritti al nostro forum AgapornisItalia (l'iscrizione è gratuita) avrete diritto a sconti fino al 50% per il sessaggio dei vostri pappagallini presso il laboratorio certificato FEM2.

Ricordo ancora una volta che www.subito.it è veramente un'ottima piattaforma per trovare allevatori o privati che vendono esemplari vicino casa vostra (tranquilli non prendo soldi per fargli pubblicità ;-) ). Inoltre Subito.it può rivelarsi molto utile in caso dobbiate dare via o vendere dei vostri pappagallini inseparabili, troverete in poco tempo molte persone interessate e sopratutto nei dintorni di casa vostra! Ma di questo magari ne parleremo in un articolo a parte.

Può essere utile sapere che nel nostro forum AgapornisItalia vi è una sezione in cui trovere iscritti tutti gli allevatori divisi per regione!

Se dovete acquistare anche una gabbia per il vostro nuovo pappagallino vi suggerisco di non risparmiarvi sulle dimensioni ma di essere generosi. Sopratutto il larghezza hanno bisogno di avere spazio di volo. Se ne trovano anche su Amazon a buon prezzo come questa: Grande gabbia per uccelli pappagallino canarino grande parrocchetto con libero seduta

In fine riporto qui sotto un riassunto dei prezzi per pappagallini inseparabili in base a dove li andrete ad acquistare.

RIASSUNTO PREZZI PAPPAGALLINI INSEPARABILI:
  • 0€ da un amico allevatore di Agapornis;
  • 0€ se il pappagallino entra dalla finestra;
  • 0€ se un tuo conoscente vuole sbarazzarsi del suo Agapornis e lo affida a te :-);
  • 15€ prezzo minimo da un allevatore per un Agapornis (di solito Roseicollis);
  • 20€ prezzo normale da un allevatore per un Agapornis (anche Personata o Fischer);
  • 25€ prezzo da un allevatore per esemplari Agapornis più rari;
  • 50€ prezzo da un allevatore per esemplari di inseparabili molto rari;
  • 50€ prezzo di fiera per un esemplare piuttosto raro (esempio albini);
  • 50€-60€ prezzo da un allevatore per inseparabili allevati allo stecco;
  • 25€-30€ prezzo in negozietto per un Agapornis comune (esempio Roseicollis);
  • 60€-80€ prezzo in negozietto per un Agapornis allevato allo stecco;
  • 60€-80€ prezzo in negozio per un Agapornis comune (esempio Roseicollis);
  • 100€-120€ prezzo in negozio per un Agapornis allevato allo stecco;
Per le coppie considerate di raddoppiare i prezzi.


Per qualsiasi domanda a riguardo scrivete pure un vostro commenti qui sotto e vi risponderò in giornata. Sono ben accetti anche commenti sul post :-) o i racconti delle vostre esperienze. 

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

sabato 27 maggio 2017

Agapornis ibridi: dubbio su coppia di Fischer

-MATTIA-
Buona sera, ho acquistato con regolare cites e documento si sessaggio due inseparabili fischer. Per me sono bellissimi e sul documento è specificato fischer verse ancestrale.
L'altro giorno un parente che per hobby alleva uccellini si è messo ad insistere sul fatto che sono ibridi, vorrei un vostro parere visto che noi ci affacciamo adesso a questo campo.
Vi allego delle foto appena fatte e ci ringrazio in anticipo.




-RISPOSTA-
Ciao!
Dall'aspetto estetico che hanno posso dirti che non sono ibridi ma sono due bellissimi Agapornis Fischer. I colori sono quelli dell'agapornis fischer ancestrale per cui direi che non sono mai stati incrociato con altre razze come roseicollis o personata.
E io me ne intendo abbastanza di Fischer ;-) sono i miei pappagallini inseparabili preferiti!

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

lunedì 22 maggio 2017

Michele Scarponi e il pappagallo Frankie

Agapornis Italia vuole rendere omaggio al campione Michele Scarponi che ci ha lasciati troppo presto. Come noi amava i pappagalli e queste sono delle toccanti immagini di un allenamento con il suo Frankie.
Ciao Michele RIP

I tuoi commenti sono preziosi per noi, lascia un commento qui sotto :-)

 "Unisciti a questo sito" alla tua destra, potrai essere sempre informato al rilascio di nuovi articoli.

Segui per Email